Il fascino della montagna: le attività più suggestive

Il fascino della montagna: le attività più suggestive

6 Ottobre 2021 Off di Enrico

Guardare una cascata impetuosa

L’acqua ha un fascino speciale per i bambini. Sicuramente grande sarà lo stupore se li porterete a vedere le maestose cascate dell’Acquafraggia, in Valchiavenna (So). Se volete rendere la giornata ancora più avventurosa, potete optare per raggiungere le cascate in bicicletta! L’itinerario è adatto anche ai passeggini.

Cascate dell’Acquafraggia
Cascate dell’Acquafraggia

Raggiungere una cascata nascosta

Sempre a tema cascate, se avete bambini piccoli vi consigliamo di raggiungere, anche in passeggino, la piccola cascata dello Sprizzottolo lungo la ciclopedonale della Valsassina (Lc). Se però avete bambini che camminano un pochino, sicuramente più entusiasmante è l’itinerario che porta alla scoperta della cascata del Cenghen, nella Val Monastero, ad Abbadia Lariana (Lc). Il percorso è vario, tra terrazzamenti e boschi e vi porta proprio ai piedi della cascata, nascosta tra le rocce. Scoprite come raggiungere la cascata del Cenghen e abbinate un rilassante pomeriggio nella spiaggia di Abbadia Lariana.

Cascata del Cenghen
Cascata del Cenghen

Osservare una gola scavata nella montagna

Concludiamo le idee relative alle cascate proponendo la gita all’orrido di Bellano (Lc). Il percorso, brevissimo, permette di scoprire la gola scavata nella roccia dal torrente Pioverna, che scende dalla Valsassina per gettarsi nel lago di Como. La nuova passerella permetterà di vedere da vicino la cascata. In abbinamento una sosta al bel parco giochi e al lido. Ecco le info per organizzare una gita all’orrido di Bellano.

Orrido di Bellano
Orrido di Bellano

Caccia al tesoro di opere d’arte

I bambini amano la caccia al tesoro. A Caglio, nel Triangolo Lariano (Co), possono divertirsi a trovare le opere d’arte di Giovanni Segantini, il pittore della montagna. Le opere sono in paese, ma le macchine che passano sono poche, le vie sono strette. Se i bambini saranno bravi a trovare tutti i pannelli, potranno vincere un premio: guardare i daini nell’oasi faunistica! Anche con i bambini piccoli, la visita di Caglio è un’idea stupenda!

Visitare Caglio con i bambini
Percorso Segantini a Caglio

Sentiero da percorrere ad occhi chiusi

Amiamo i sentieri inclusivi, che permettono a tutti di godere della bellezza della montagna. Sul Monte Tesoro, c’è il Sentiero Paolo VI, pensato per permettere anche ai non vedenti di accedere. I vostri bambini potranno provare a camminare su un sentiero di montagna a occhi chiusi! Un sentiero poco conosciuto, adatto anche ai passeggini, da sperimentare: ecco le info sul Monte Tesoro.

Monte Tesoro con bambini
Sentiero Paolo VI sul Monte Tesoro

Scoprire i funghi di terra

Sapete cos’è un fungo di terra? È una conformazione rocciosa a forma di fungo, destinata a sgretolarsi. A Rezzago, nel Triangolo Lariano (Co) potete seguire un percorso alla scoperta dei funghi di terra, che vi condurrà presso il bellissimo Castagneto Enco. Una passeggiata piacevole nella natura: scoprite il percorso ad anello a Rezzago per scoprire i funghi di terra.

Rezzago funghi di terra
Funghi di terra a Rezzago

Prendere funivia e cremagliera

Ai bambini basta davvero poco per entusiasmarsi. Un’idea per una giornata diversa è prendere un nuovo mezzo di trasporto, come la funivia o la cremagliera. Vicino a Milano, si possono raggiungere in funivia i Piani d’Erna, i Piani di Artavaggio, i Piani di Bobbio, Pian delle Betulle. Se, invece, volete provare la cremagliera potete raggiungere Bergamo Alta oppure Brunate. In tutti i casi, schiacciando sui link dei luoghi, trovate passeggiate e attività da abbinare.

Raccogliere frutti di bosco

A metà luglio, potete organizzare un’attività molto divertente anche per i bambini piccoli: raccogliere i frutti di bosco! Noi vi consigliamo l’agriturismo Signur a Mezzacca, in Valsassina (Lc). Potrete trascorrere un pomeriggio piacevole e potete abbinare una bella passeggiata.

Agriturismo Signur MezzaccaAgriturismo Signur a Mezzacca

Attraversare le gallerie di una vecchia ferrovia

Se siete alla ricerca di un percorso vario ed avventuroso da percorrere in bicicletta in montagna, vi consigliamo la ciclopedonale della Val Brembana (Bg). Uno dei tratti più affascinanti è quello che attraversa le gallerie, un tempo adibite al passaggio della ferrovia. Arrivati a San Pellegrino Terme troverete an che e un grande parco giochi. Noi abbiamo percorso il tratto da San Giovanni Bianco a Zogno. Un altro percorso molto bello attraverso gallerie è il Sentiero del Tracciolino a Novate Mezzola (So).

Val Brembana
Ciclopedonale della Val Brembana

Visitare le miniere

Come vivevano i minatori? Se siete curiosi di scoprire come era la dura vita del minatore, non potete perdervi la visita alle miniere! Noi abbiamo visitato le miniere ai Piani Resinelli, Ballabio (Lc), che ci sembrano perfette perché si può abbinare anche una semplice passeggiata nel Parco del Valentino o il gioco nel parco avventura sugli alberi. Quest’esperienza è adatta ai bambini grandicelli, leggete bene le informazioni per visitare le miniere ai Piani Resinelli.

Fonte: https://bimbinlombardia.com